Elemento del coperchio di un sarcofago raffigurante lo Sparviero


No. inventario: E 40
Codice RA: 40
Condizione giuridica: Proprietà dello Stato.
Datazione: Epoca saitico- tolemaica (dal 660 a.C.).
Provenienza: Ignota.

Materiale: Legno stuccato e dipinto.
Stato di conservazione: Integro.
Dimensioni: altezza 7 cm; lunghezza dalla base 11,1 cm.
Data di acquisizione: Acquistato da Francesco Castiglioni il 20 luglio 1830.
Luogo di conservazione: Museo Archeologico Nazionale di Parma (Magazzino).
Descrizione: Elemento raffigurante lo Sparviero. Faceva parte del coperchio di un piccolo sarcofago contenente papiri funerari che si deponevano davanti alle statuette osirane. È rappresentato in posizione di riposo. Conserva i colori originari: il piumaggio è rosso, mentre iride, ciglia, sopracciglia e i tre giri della collana sono neri. Presenta tracce di blu sul capo.
Bibliografia: GIUSEPPE BOTTI, I cimeli Egizi del Museo di Antichità di Parma, Firenze, Olschki, 1964, p. 16. AA.VV., Maria Luigia. Donna e Sovrana. Una corte Europea a Parma 1815-1847. Catalogo, Parma, Ugo Guanda, 1992, pp.105-106.